Klem Lamberti
Klem Lamberti
Klem
Lamberti
25/03/1966
EMILIA ROMAGNA
Modena
Castelfranco Emilia
Breaks, Broken Beat / Nu Jazz, Chill Out, Classic House, Disco, Deep House, Drum & Base, Electronica, Funk / R&B, Hardcore / Hard Techno, House, Letfield, Lounge, Minimal, Progressive House, Psy-Trance, Soul, Soulful House, Tech House, Techno, Trance
DJ & Producer
La mia passione per la musica mi portava a fare il disk jockey da subito, nelle feste di classe.
Tutto ciò non fu un fuoco di paglia come per tanti.
Avvenne tutto semplicemente, in forma naturale, quasi predestinata... sviluppando la conoscenza musicale ed incanalando la passione verso la professionalità già da subito, nelle maggiori radio libere, a partire dal 1979.
Quegli anni - per chi li ha vissuti musicalmente - sia per gli operatori del settore ma anche dai semplici ascoltatori od appassionati, sono indelebile
testimonianza di livelli altissimi nella qualità e nel sound delle proposte musicali di cui si faceva man bassa.
Il '79, (ma tutto quel periodo) è stato un anno fantastico, dove era al massimo l'energia del funky, della disco-music e del rock.
E mi trovai, spinto dal mio entusiasmo e curiosità, quasi senza rendermene conto, in un trampolino di lancio.
Con"Radio Onda Libera" , fino al 1981, mi occupavo di amplificare questo sterminato patrimonio musicale da esplorare, con un seguitissimo programma
d'intrattenimento, chiamato "Good Music".
Ancora, con Radio Alba Rete 5 in qualità di Direttore Artistico e con un nuovo Format, Discoactionlive; in contemporanea, su Radio Ombra Sound si trasmetteva il mitico "Mix Music Top", musica mixata live, in diretta dal "Divina Club" Discoteca.
Con Radio Umbra City dal 1986 al 1989 In qualità di Direttore artistico.
In qualità di Dj, cito le piste di alcuni locali dove ho fatto ballare e divertire migliaia di persone, come il "Tunisino", il "Meeting", Il
"Phaedra", " Ti Fata "Divina Club", "Scotch Club, "Metropolis","My Toy", "Impero 2", ed ancora in alcuni prestigiosi locali spagnoli come il "Penelope Disco", Il "Nabab" ... ed ancora in Emilia Romagna, Lombardia, Veneto.
Iscritto all A.I.D., l'Associazione Italiana Disc Jockey, fondata da Renzo Arbore è Gianni Naso...
Diplomato Presso il conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino... in estrema sintesi, la mia vita è ancor oggi un sodalizio in musica, nella passione, poi
unita ad una sempre maggiore professionalità che si fonde nel piacere condiviso con il pubblico, attraverso il fantastico mestiere di DJ.

 

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Prev Next

Il Manuale dell'Artista: seconda edizi…

Seconda edizione de “Il Manuale dell’Artista”, scritto da Giuliano Biasin, co-fondatore e vice ...

Read more

Il Manuale dell'Artista: scaricalo gra…

Uscito in tutta Italia “Il Manuale dell’Artista”, a firma di Giuliano Biasin, VicePresidente della C...

Read more

Il vademecum per esibirsi in regola

Nuova iniziativa di Esibirsi soc. coop. Il vademecum per esibirsi in regola. Le spiegazioni date i...

Read more
NASCE L'ALBO DEI DJ ITALIANI

NASCE L'ALBO DEI DJ ITALIANI

Su iniziativa di Esibirsi soc. coop. nasce l'ALBO DEI DJ con l'obiettivo e l'ambizione di diventare ...

Read more

Ultime dal Forum

  • Nessun messaggio da mostrare.